Waterproof - 2011

Dipinti fotografie animazioni 3D <
Fotografie <
 Video Sculture Installazioni <

 

Waterproof (2011) è una videoscultura di oltre due metri che si relaziona al tema della complessità dove il video in stereoscopia è inserito
all'interno di un'installazione ambientale che ricorda una carrozza fiabesca dalle caratteristiche morfogenetiche. La visione in 3D entra in
relazione diretta con lo spazio reale benché misterioso della struttura tridimensionale a cui è impedito l'accesso. L'animazione deve essere
osservata attraverso due piccoli spioncini che sono stati ricavati sul lato frontale della struttura realizzata in plexiglass e dipinta in
argento. Il viaggio virtuale si predispone all'interno di una struttura statica e nomadica al tempo stesso. Tutto appare legato allo sguardo
destabilizzato dello spettatore che si trova di fronte alla vertigine dell'immagine, sempre in bilico tra bello e terrificante. È un omaggio
all'idea di sublime dei grandi artisti romantici e dell'arte giapponese del periodo Edo.
Nel video le forme entropiche contro cui s'infrangono le onde di una suggestiva tempesta, si relazionano alla dimensione precaria dell'esistenza
in una visione che va oltre il piano fisico. Si tratta di un lavoro in cui la scultura e l'architettura s'integrano con le immagini video creando
un contesto immersivo dove i linguaggi dell'arte si confrontano in una rinnovata sintesi.

Image

Image

Image

 

> Dipinti fotografie animazioni 3D
> Fotografie
Video Sculture Installazioni

 

<< Torna all'elenco