Biostory, 2000

Fotografie <
Video Sculture Installazioni <

Biostory, che fa parte del progetto Officine Pastello, è composta da diversi elementi: un video, una grande scultura in gommapiuma e una serie di immagini fotografiche realizzate durante corsi di Biodanza.
La scultura ricalca la forma di una classica "boule" dell'acqua calda, ma in questo caso, data la sua dimensione dilatata rispetto all'oggetto originale, si trasforma in un comodo divano per la contemplazione del video.
Le immagini raccontano, attraverso sequenze di piani ravvicinati, differenti stati emozionali generati da incontri di tipo affettivo.
Le emozioni suscitate da questi esercizi, accompagnati da musiche selezionate in base ad un preciso metodo psicologico, sono autentiche e tangibili e si manifestano come espressioni di tenerezza, commozione, gioia e passione. Con queste sequenze, ho cercato di rendere esplicite queste curiose palestre dell’affettività dove si generano profonde emozioni che transitano e si dileguano rapidamente senza alterare gli aspetti connessi al vivere quotidiano. Le persone che vi partecipano, talvolta, non si conoscono nemmeno e subito dopo la sessione durante la quale esprimono sentimenti di grande partecipazione, possono tornare ad ignorarsi.

 

Image 

Biostory, 2000, sequenza video

 

Image  

Boule, prototipo per installazione cm. 48x25x6    Biostory, 2000, veduta dell’installazione

 

> Fotografie
> Video Sculture Installazioni



 

<< Torna all'elenco