TESTI CRITICI SELEZIONATI

Martina Mazzotta

Matter Waves unseen di Giuliana Cunéaz, poetessa delle nuove tecnologie, custodisce un video in 3D in cui reperti nanotecnologici che rievocano immediatamente naturalia e artificialia si manifestano trasportati da un’onda. Tutt’intorno, nei cassetti, la loro traduzuine “tangibile” in preziose sculture miniaturizzate.

(da Wunderkammer. Arte, Natura, Meraviglia ieri e oggi, Skira, Milano)